Profeti dell'Agricoltura - 7° Censimento Generale Agricoltura

PROFETI DELL’AGRICOLTURA

PROFETI DELL'AGRICOLTURA

Innovativa, sostenibile, social: l'agricoltura italiana vive un grande processo di rinnovamento favorito dalle nuove tecnologie digitali, sempre più integrate nei processi di controllo e di produzione delle filiere. Un settore che evolve senza dimenticare tradizioni e usanze che caratterizzano i territori, grazie all'impegno di agricoltori e imprenditori: uomini e donne capaci di coniugare passato e futuro.

Per capire più a fondo questi importanti cambiamenti, Istat ha raccolto le testimonianze di alcuni protagonisti del settore. Voci autorevoli, personalità influenti e professionisti che ci aiuteranno a fotografare il momento: vi presentiamo i Profeti dell’Agricoltura.

Scopri ogni mese i nuovi contributi della rubrica.

ANNA DALLA MARTA

Ricercatrice dell'Università degli Studi di Firenze
Categoria: Agricoltura 4.0 e digitalizzazione delle imprese agricole

Cos'è l'Agricoltura 4.0? Quali sono gli strumenti che la caratterizzano e come possono aiutare gli imprenditori a ottimizzare le diverse fasi del lavoro? Per rispondere a queste domande abbiamo interpellato Anna Dalla Marta, Ricercatrice dell'Università degli Studi di Firenze, che ci offre una dettagliata panoramica sull'utilizzo della tecnologia digitale applicata al settore agricolo.

ERIKA MARRONE

Direttore Qualità, Sviluppo e Filiere Agroalimentari - Alcenero
Categoria: Sostenibilità delle produzioni agricole

Il concetto di sostenibilità in agricoltura trova diverse declinazioni: non solo nell'utilizzo di tecnologia a supporto di pratiche produttive meno impattanti; la sostenibilità è anche il perno su cui ruotano valori come l'inclusività sociale, lo scambio di saperi, la cura delle tradizioni locali. Per comprendere meglio come questo processo si concretizza nel lavoro di ogni giorno abbiamo intervistato Erika Marrone, Direttore Qualità, Sviluppo e Filiere Agroalimentari dell'azienda Alcenero.

GRAZIANO GHINASSI

Agronomo ricercatore presso l'Università degli Studi di Firenze
Categoria: Agricoltura di precisione (AdP)

Processi produttivi sempre più mirati, attenti all'impatto ambientale e alle caratteristiche del terreno: parliamo di Agricoltura di precisione, una gestione sito-specifica delle colture che prevede l'adozione di strumenti in grado di dosare le risorse necessarie senza farne spreco. Per comprenderne meglio le funzionalità delle tecnologie, i metodi di applicazione e i relativi benefici abbiamo rivolto alcune domande al dott. Graziano Ghinassi, Agronomo ricercatore presso l'Università degli Studi di Firenze.

FABIO COSTANTINI

Agricoltore, educatore e influencer
Categoria: Giovani imprenditori: l'agricoltura tra innovazione e tradizione

Fabio Costantini è “Fescion Farmer”, giovane contadino per passione. Vive a San Massimo di Rapallo, provincia di Genova, dove coltiva 5000 metri quadrati di terreno che suo padre, e ancora prima suo nonno, hanno lavorato prima di lui. Una storia che inizia con il “richiamo della terra”: avvicinarsi all'eredità contadina per crescere come professionista ma soprattutto come persona. Fabio si racconta sulla sua popolare pagina Instagram dimostrando come dal duro lavoro si possano ottenere grandi soddisfazioni.

ALESSANDRO MALAVOLTI

Presidente FederUnacoma
Categoria: Agricoltura 4.0 e digitalizzazione delle imprese agricole

Nuove tecnologie e produzioni agricole: un binomio strategico che proietta nel futuro il settore nel segno della sostenibilità. Su quali aspetti del lavoro la tecnologia digitale/meccanica sta aiutando gli imprenditori e le imprenditrici a garantire produzioni che puntano alla qualità rispettando l'ambiente? Lo abbiamo chiesto a Alessandro Malavolti, Presidente FederUnacoma, testimone attento e appassionato di un fase importante per lo sviluppo dell’agricoltura italiana.

ANDREA SEGRÈ

Professore di Politica agraria internazionale e comparata - Università di Bologna
Categoria: Sostenibilità delle produzioni agricole

Qual è il rapporto tra produzione agricola e spreco alimentare? Per comprendere meglio quali sono i punti critici delle grandi filiere in termini di dispersione delle risorse - e come questa incide sull'ambiente - , abbiamo rivolto la domanda ad Andrea Segrè, agronomo ed economista italiano, professore di Politica agraria internazionale e comparata presso l'Università di Bologna.

ANTONIO FORLINI

Presidente Unaitalia
Categoria: Zootecnia, tra innovazione e sostenibilità

La filiera avicola italiana e la sfida del futuro: i temi della sostenibilità, del controllo qualitativo e della trasparenza delle produzioni in una nuova prospettiva strategica. Antonio Forlini, Presidente di Unaitalia - l'associazione che raggruppa oltre il 90% delle imprese del settore - ci offre un'ampia panoramica sull'attualità e sulle innovazioni di una delle più importanti filiere del Paese.

GIULIA GIUFFRÈ

Board member & Sustainability Ambassador - Irritec.
Categoria: Sostenibilità delle produzioni agricole

L'acqua è una risorsa fondamentale per il settore agricolo e la sua corretta gestione, oggi, rappresenta una delle sfide più importanti. L'utilizzo dell'acqua, in ottica di sostenibilità, è supportata dalla tecnologia che aiuta gli imprenditori a evitare gli sprechi e a dosare in maniera efficace le quantità necessarie. Per comprendere meglio come l'innovazione si integra all'ambiente ascoltiamo Giulia Giuffrè, Board member & Sustainability Ambassador - Irritec.

L’AGRICOLTURA CONTA SU DI TE,
FAI CONTARE L’AGRICOLTURA.

Logo Istat

Visita il sito Istat per consultare la normativa e scaricare la modulistica relativa
al 7° Censimento generale dell'Agricoltura

istat.it
Treedom

Grazie per averci aiutato a far crescere la prima Foresta Social dell'Istat, le tue risposte sono state linfa per l'ambiente.

Treedom Treedom
Treedom